FR. mon site en français

IT.

Presentazione

MON SITE EN FRANCAIS:     https://latelierdannapia.art/
   
                                                                       Annapia Sogliani quadri onirici surrealisti tableaux oniriques surrealistes surrealist painter artist www.latelierdannapia.art



Annapia Sogliani nasce a Treviso (Italia), da una famiglia di artisti, musicisti e pittori.
E’ un’artista eclettica che ha sempre coltivato la passione di dipingere, sperimentare, manipolare.
Si forma partecipando a corsi e workshops di illustrazione presso la Scuola Internazionale di Sarmede (Italia) e presso l’Accademia di Belle Arti di Macerata (Italia).
Laureata, ha lavorato come infermiera in Africa e Italia per una decina di anni continuando a coltivare la passione per le arti plastiche finché nel tempo è diventata una esigenza importante di provare a viverne.
A 34 anni si trasferisce a Parigi per realizzare i suoi progetti artistici e vi resta otto anni, confrontandosi con il mondo dell’arte contemporanea internazionale, decidendo poi di tornare in Italia per portare nel suo Paese la sua esperienza.
I suoi quadri sono figurativi, spesso surrealisti, e sono realizzati con colori acrilici, tecniche miste, colori ad olio, inchostri, collages.
Le sue opere pittoriche esprimono una visione poetica e onirica della vita e l’artista dice “Amo immaginare mondi nuovi e migliori e raccontare storie usando pennelli e creatività nella speranza che le mie immagini rendano pù bella la vita comunicando gioia, libertà e amore”.
Partecipa al Movimento “Diaconia della Bellezza”, un servizio ecclesiale nato in Francia nel 2012 con l’obiettivo di costruire un ponte tra gli artisti e Dio, invitandoli a testimoniare con la loro arte, la Bellezza di Dio, del suo amore.
Papa Giovanni-Paolo II scrisse nella Lettera agli artisti:
“... La bellezza è la vocazione rivolta all’artista dal Creatore col dono del “talento artistico”. E, certo, anche questo è un talento da far fruttare, nella logica della parabola evangelica dei talenti...
E Papa Francesco disse nel suo Discorso ai membri del Movimento: "Voi siete chiamati, mediante i vostri talenti e attingendo alle fonti della spiritualità cristiana, a proporre un modo alternativo di intendere la qualità della vita... La vostra ricerca della bellezza in ciò che voi create, sia animata dal desiderio di ...servire la creazione e la tutela di “oasi di bellezza”... di servire la bellezza della qualità della vita delle persone, della loro armonia con l’ambiente, dell’incontro e dell’aiuto reciproco..."
L’artista trae ispirazione da grandi Maestri come Chagall, in primis, ma anche Van Gogh, Raoul Dufy, Klimt, Monet e gli impressionisti, Magritte e i surrealisti, ed è attratta anche dai mosaici bizantini, dalla pittura fiamminga, e quella cinese e indiana, e dal lavoro di diversi pittori e illustratori contemporanei, tra cui Stepan Zavrel.
Ha esposto in Italia, Francia, Belgio e Polonia.
In seguito, la necessità di sperimentare nuovi linguaggi espressivi, la spinge ad apprendere anche la ceramica, a Parigi con Odile Pichon per sperimentare la manipolazione della terra e la scultura e poi all’atelier Ceramuse con Isabelle Lamarre per impararare il tornio.
Dalle sue origini italiane e dalla sua esperienza francese, ha creato uno stile che risente di entrambe le influenze.
Ogni oggetto è unico e interamente fatto a mano.
Vive a Treviso e lavora come pittrice e ceramista, esponendo il suo lavoro in Italia e Europa e animando laboratori e Workshop di ceramica, pittura e arte-terapia.

Contatti:  
annapiasogliani@gmail.com
Blog:
Links:
Annapia Sogliani ceramista ceramiste art ceramic handmade céramique fait décoré main ceramica fatta decorata mano www.latelierdannapia.art

Nessun commento:

Posta un commento